28
Nov-2013

Rotterdam, la città verticale di Rem Koolhaas ne modifica lo Skyline

Chi ama l’architettura di certo avrà Rotterdam tra le mete preferite o tra le città da visitare. Che abbiate già visto Rotterdam o meno, da oggi avete una ragione in più per visitarla: l’inaugurazione della Città verticale, l’edificio De Rotterdam, che con i suoi 160.000m² ha cambiato lo Skyline della cittadina Olandese, piazzandosi ai primi posti della classifica degli edifici più grandi d’Europa.

Il nuovo Skyline della città di Rotterdam porta la firma dell’architetto Rem Koolhaas che ha concepito l’edificio come una città nella città, arricchendo Rotterdam di un’altra grande opera architettonica, nello stesso quartiere disegnato dagli edifici di Norman Foster, Renzo Piano, Mecanoo e Alvaro Siza.

Le 3 torri che formano l’edificio sono parte del progetto di ristrutturazione del vecchio porto di Rotterdam, il Wilhelminapier, accanto al ponte Erasmus e lungo la Mosa. L’obiettivo è quello di trasformare il quartiere in una vivace zona convertita e ripopolata, dove confluiranno le attività cittadine diurne e notturne, in una cornice architettonica d’eccezione.

de rotterdam skyline città verticale

L’edificio deve il suo nome, De Rotterdam, ad una delle due navi della Holland America Line, conosciute per aver portato dal Wilhelminapier migliaia di europei verso gli Stati Uniti nel periodo dell’emigrazione di massa.

Dal punto di vista della tutela dell’ambiente, il De Rotterdam mira a raggiungere le vette d’Europa non solo in altezza, ma anche in sostenibilità: tutti gli uffici presenti all’interno delle 3 torri sono di classe energetica A e sono laimentati con eenrgia proveniente dia pannelli solari installati sul tetto e da 9 turbine eoliche. Per la climatizzazione degli interni e per il riscaldamento, viene utilizzata l’acqua della Mosa.

de rotterdam mosa ponte

0

 ama / 0 Kommentare
Condividi questo post:

Archivio

> <
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec